la lotta agli occhiali neri è appena cominciata…

Archivi tag: riflessioni

Eddai, alzi la mano chi non l’ha pensato…

Di tutto questo cibo ovunque non se ne può più!!

Questi tre qui non li si può più vedere…ancora un pò e fanno pubblicità pure agli assorbenti di ghisa per cicli mestruali abbondanti!

MasterChef_Natale

Continua a leggere


Dovete andare un pò di fantasia, perchè ho provato a fare le ricerche più assurde su google images ma la foto dell’orrida setola pelosa dei caselli autostradali non salta fuori!

Trovi foto del genere…

casello-autostrada-258x258

Continua a leggere


Lo so che questa accurata ricerca antropologica arriva fuori tempo massimo.

Ormai le vacanze di natale sono un ricordo lontano, la festa è finita e le luci si sono spente.

Ma per me la tombola è una cosa dannatamente seria, e avevo bisogno di tempo per elaborare una rigorosa teoria su un argomento che, converrete con me, è di grande rilevanza sociale.

tombola Continua a leggere


La domanda sorge spontanea.

Ma come avranno fatto tutti quegli hippies che erano a Woodstock a godersi il concerto di Jimi Hendrix senza avere uno smartphone sempre piantato davanti agli occhi?

ehi, nessuno aveva uno smartphone davanti agli occhi

Continua a leggere


Ci deve essere in giro uno strano virus che colpisce i famosi imprenditori dell’industria alimentare italiana…

Il temibile e difficilmente debellabile virus della TRADIZIONE…

Il sciur della pasta l’ha detto chiaramente: “dove c’è Barilla c’è casa e dove c’è casa c’è un letto in cui ci sono due che trombano secondo tradizione della Conferenza Episcopale Italiana”.

Continua a leggere


A me succede sempre la stessa cosa ogni volta che finisco di guardare Report…

report

Mi alzo dal divano ed esco immediatamente sul balcone per sentire il crescente clamore della folla oceanica che si riversa per le strade per mettere a ferro e fuoco il paese!!

Continua a leggere


Quasi un anno fa uscì un apprezzato saggio dall’eloquente titolo DIMMI CHE LIBRERIA HAI, TI DIRO’ CHI SEI (OVVERO 10 PROFILI PSICOLOGICI CHE SI NASCONDONO DENTRO ALLE NOSTRE LIBRERIE)

Questo trattato di psicologia ebbe molta rilevanza, perchè, primo nella storia, Jamesblog definì in termini scientifici i profili psicologici che si nascondono dietro al modo in cui ordiniamo i libri nelle nostre librerie.

Come dimenticare profili quali quello dello spirito libero, del beato ignorante, del cromatico, del serial killer…insomma consiglio vivamente la lettura di questo post a coloro i quali ancora non lo conoscessero.

https://michiamoblogjamesblog.wordpress.com/2012/10/13/dimmi-che-libreria-hai-e-ti-diro-chi-sei-ovvero-10-profili-psicologici-che-si-nascondono-dentro-alle-nostre-librerie/

E poi tutto d’un tratto ecco che arriva il videomessaggio di Berlusconi alla nazione…

il videomessaggio

Oh, ma che bella libreria che ha Berlusconi…chissà quale puo essere il suo profilo psicologico esatto?

Continua a leggere