Quando ormai jamesblog si stava imbarcando sull’aereo che lo avrebbe portato in Polinesia per una lunga e rilassante vacanza, ecco che la centrale operativa blocca tutto e richiama immediatamente in servizio il nostro supereroe per una delicatissima missione…

destinazione: gardalandia – contea dei mangiapatate

obiettivo: eliminare definitivamente i sandali della paura

Jamesblog chiama wonder woman e insieme studiano un travestimento… appare rischioso presentarsi vestiti da supereroi sulle rive del Garda, è ancora troppo forte la rabbia dei mangiapatate per quanto scritto nel precedente articolo…

Allora jamesblog si mimetizza da villeggiante e wonder woman con un cuscino sotto la pancia si finge la moglie incinta del villeggiante, un travestimento perfetto per passare inosservati tra le linee nemiche.

La missione comincia con una fase di osservazione e quello che jamesblog e wonder woman vedono è agghiacciante…

Ovunque sandali della paura…persone allegre e spensierate che indossano i terribili sandali come se niente fosse.

Basta una veloce passeggiata al tramonto per trovare anche quelli con le calze…

…guardate questo, sembra un pazzo!!

C’era da aspettarselo…è difficile chudere i conti con gli orrori del passato…purtroppo c’è chi dalla storia non impara proprio un bel niente…

A questo punto non resta che comprare i sandali della paura e studiare attentamente il nemico!

Fare questa operazione significa presentarsi al cospetto del grande totem dei sandali della paura…è qui che vengono in preghiera i mangiapatate adoranti e anelanti di perpetrare un rito che la storia ha già condannato.

Vengono i brividi al solo pensiero…anche i bambini continuano ad essere coinvolti pur con sembianze colorate…

6 euro al paio…numeri fino al 46, magazzino sempre rifornito…non devono mai mancare i sandali della paura a Gardalandia…

Rispetto al passato hanno sostituito la fibbia in ferro con una più rassicurante fibbia in plastica…d’altro canto è tipico delle dittature contemporanee assumere forme più morbide…

Quanto a scivolosità e bruttezza invece non è cambiato niente… eppoi quella suola tutta bucata dove ci si incastrano sempre tutti i sassolini della spiaggia… che fastidio…sembra di giocare a tetris con i piedi…

Bisogna intervenire!

Bisogna sconfiggere il male una volte per tutte e c’è un solo momento dove si possono definitivamente chiudere i conti con il passato…FERRAGOSTO in spiaggia!

Guardate…altri sandali della paura che liberamente fanno propaganda all’orrore sotto il sole…

Jamesblog si rende conto che sono troppi, da solo non ce la può fare, wonder woman non può abbandonare proprio adesso il suo travestimento, sarebbe troppo rischioso, e allora ci vuole l’aiuto di un altro collega…

…mumble mumble mumble…

ma certo! chi se non ROBIN!!

Robin è a spasso, dopo quello che ha combinato Batman in giro per l’America, sicuramente sarà diponibile alla trasferta…

Driiinn, pronto robin, sono jamesblog…

bla bla bla…sandali della paura…

bla bla bla…ma tutto questo è agghiacciante…

ed ecco ROBIN, il supereroe dai piedi palmati, in spiaggia pronto alla missione finale!!!

Con un alleato così agile e scattante, diventa più semplice attaccare i mangiapatate…ma si sa che i crucchi vendon cara la propria pelle e si riorganizzano lanciando birkenstock e utilizzando gli spread urticanti…ahi ahi la situazione si complica, robin e jamesblog sono con le spalle al muro…

A questo punto serve una furbata di wonder woman per trarre d’impaccio i due supereori, e così ecco che lei comincia a strillare e ad agitare il cuscino che tiene sotto la pancia…

Geniale!! wonder woman inizia a simulare un parto sotto l’ombrellone…la mossa si rivela vincente…d’altronde si sa quanto i germanici siano attenti ai diritti delle neo mamme…i mangiapatate si fermano e si raccolgono intorno a wonder woman e così jamesblog e robin possono agire indisturbati e fare prigionieri tutti i sandali della paura…

Nello scontro cruento e nella foga della battaglia restano coinvolte  anche ignare ed incolpevoli scarpette da mare…

E’ finita!! Jamesblog e Robin hanno sconfitto il male!!! I sandali della paura sono definitivamente cancellati!

Adesso l’umanità può finalmente tirare un sospiro di sollievo…ma jamesblog non abbassa la guardia!

Lui sa benissimo che da un momento all’altro l’orrore può ritornare…anzi già gli sembra di fiutare qualcosa di minaccioso all’orizzonte…

Annunci