Da tanto tempo, forse da sempre, uno dei modi per valutare la virilità maschile è dato dalle dimensioni del pirillo. Più lungo ce l’hai, più maschio sei!

Questo semplice assioma ha portato negli anni milioni di adolescenti a misurarsi il pirillo con il righello (alzi la mano chi non l’ha fatto) e il controllo delle reciproche dimensioni ha scatenato frustrazioni, paranoie, confronti e simposi negli spogliatoi maschili di qualsivoglia sport di gruppo.

Il binomio pirillo più lungo+migliore della squadra ha sempre garantito di fatto lo status di supereore!

Con il passare del tempo sono caduti molti falsi miti, ma ancora oggi resiste forte e salda fra i maschi la convinzione che avere il pirillo lungo serva ad avere successo con le donne e soprattutto serva a procurare enorme piacere alla propria partner.

Chi si occupa di affettività e sessualità nei preadolescenti e adolescenti, ovvero quelle fasce di età che si stanno avvicinando al magico mondo del sesso, potrà confermare che la maggior parte delle fantasie di questi ragazzi è legata alle dimensioni del proprio pene: pirillo lungo=successo assicurato, pirillo corto=una vita di stenti e di solitudine.

A nulla serve dare loro un rimando che l’atto sessuale è un qualcosa di più articolato e complesso e che il piacere che si può raggiungere insieme alla propria partner dipende da molteplici fattori, tra i quali le dimensioni del pirillo contano assai poco…insomma parafrasando il loro linguaggio “non importa quanto lungo ce l’hai, ma importa come lo sai usare…

‘Sto discorso non attecchisce…non ci crede nessuno: se hai la canna lunga peschi un sacco di pesci, se hai la canna corta peschi poco niente.

A modificare questa radicata ( e falsa) convinzione maschile ci aveva provato già ormai trent’anni fa un gruppo di sessuologi illuminati che, attraverso messaggi subliminali in questo famoso spot pubblicitario, aveva provato a dare un messaggio corretto di educazione sessuale…

Quindi buona visione a tutti….

Devo dipingere una parete grande…ci vuole un pennello grande….

Ma cosa dice!!! Per dipingere una parete grande ci vuole un grande pennello…

…più chiaro di così!!!!

Annunci